• Homepage
  • >
  • Risorse
  • >
  • Whatsapp: sarà possibile collegarlo a Facebook e Instagram

Whatsapp: sarà possibile collegarlo a Facebook e Instagram

Sembra proprio che ci sia aria di novità in casa Whatsapp. Dopo l’acquisizione da parte di Facebook infatti, è sempre più chiaro ormai che il legame tra Whatsapp, Instagram e Facebook sia destinato a rinsaldarsi e che l’integrazione tra le tre piattaforme stia continuando a ritmi serrati. A informarci di questa possibile novità è WeBetaInfo, un sito di appassionati dedicato a Whatsapp. Secondo WeBetaInfo, nel corso delle prossime settimane, l’aggiornamento di Whatsapp (sia per Android che per gli iPhone) permetterà agli utenti di collegare il proprio account Whatsapp con quelli attivi su Facebook e Instagram, piattaforme social gestite dall’azienda di Mark Zuckerberg. WeBetaInfo ha infatti trovato alcuni riferimenti a questo tipo di funzionalità nella versione beta di Whatsapp riservata agli sviluppatori.

Perché collegare Whatsapp con Facebook e Instagram?

A quanto pare quindi, basterà accedere alla sezione “Impostazioni” di Whatsapp per dar vita al collegamento con gli account attivi di Facebook e Instagram. Ma quali possono essere i vantaggi di questa nuova funzionalità? Innanzitutto, è probabile che la mossa sia pensata per integrare Whatsapp all’universo dei social media. Una direzione che è già stata avviata con l’introduzione della pubblicazione delle storie anche su Whatsapp, mossa che ha reso l’applicazione di messaggistica sicuramente molto più social.

Inoltre, non è sbagliato pensare che collegare Whatsapp a Facebook e Instagram potrebbe essere d’aiuto nel recupero delle credenziali dei due social network tramite il servizio di messaggistica. E magari, in futuro, sarà anche possibile condividere gli aggiornamenti di stato di Whatsapp anche sui propri account di Facebook e Instagram.

Per ora comunque non sappiamo se il collegamento tra Whatsapp e gli account di Facebook e Instagram sarà una funzionalità riservata solo agli utenti Business di Whatsapp (ossia quei profili ufficiali che sono legati ad aziende o piccole imprese), oppure se sarà rivolta a tutti coloro che hanno scaricato Whatsapp nel proprio cellulare.

Le nuove funzionalità di Whatsapp

Il nuovo aggiornamento di Whatsapp pare abbia in serbo tutta una serie di novità, oltre al collegamento tra piattaforme di cui abbiamo già parlato. La prima, e la più interessante, è sicuramente la “Vacation Mode” (che in italiano probabilmente verrà definita “modalità vacanze”). È una nuova funzionalità che l’applicazione sta testando attraverso una delle sue versioni Beta, proprio in questi giorni. È di fatto un ampliamento della possibilità di archiviare le chat: mentre la “modalità vacanze” sarà attivata, le conversazioni archiviate saranno totalmente silenziate. Se quindi arriveranno nuovi messaggi su quella chat, nessuna notifica lo segnalerà. Questo succederà fino a nuovo ordine, cioè fino a quando la “modalità vacanze” non verrà disattivata manualmente. La funzione è molto utile nei casi in cui si voglia silenziare e rimuovere dall’elenco una determinata chat, senza per forza doverla abbandonare.

L’opzione “modalità silenzioso” invece è già disponibile su alcuni dispositivi Android: questa funzione permette di nascondere le notifiche sull’icona dell’applicazione per i messaggi che arrivano su chat o gruppi messi in modalità “silenzioso”. La “modalità vacanza” si sovrappone in parte alla “modalità silenzioso”: è quindi probabile che sarà disponibile prima solo sull’applicazione di Whatsapp per iPhone, per poi approdare successivamente anche ai dispositivi Android.

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Tutti i diritti sono riservati © 2019 - Powered by M-Adv Srls P. Iva 10839980967

Questo sito non e' una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948