Pubblicità in TikTok: una guida completa all’uso

Autore:

Category:

In questo articolo parleremo di come fare al meglio la pubblicità in TikTok. Questo social infatti è in esponenziale aumento e oggi conta un numero di 800 milioni di utenti attivi mensilmente che lo fa superare a LinkedIn (660 milioni), Twitter (340 milioni ), Pinterest (322 milioni ) e Snapchat ( 218 milioni ). Questo numero, la porta ad essere la sesta app più popolare a livello mondiale per numero di utenti attivi mensilmente, che va a coprire una superficie di 150 paesi in tutto il mondo. Il target di riferimento per questo social è però molto giovane: il 63,5% degli utenti di TikTok negli Stati Uniti ha meno di 29 anni.

Tiktok inoltre rimane per i brand  un’ottima opportunità in quanto il suo mercato è meno saturo d rispetto ad altri social network come Instagram in quanto la pubblicità su TikTokviene vista ancora come un’opzione di annuncio nuova e relativamente poco conosciuta.

Dopo questa introduzione vediamo nel dettaglio come sviluppare campagne pubblicitarie su questo social network.

Tipologie di pubblicità in TikTok

Se il principale target di riferimento del tuo marchio è la Gen Z , la pubblicità in TikTok può potenzialmente rivelarsi un buon investimento.

Le inserzioni che sono possibili realizzare in TikTok sono:

  • Brand Takeover: l’annuncio viene visualizzato immediatamente dopo che un utente ha aperto l’app, “riprendendo” la schermata di apertura. Una volta aperto, il marchio ha la possibilità di portare gli utenti altrove, che si tratti di un profilo TikTok o di un sito esterno.
  • Custom Influencer Package: la parte di AD compare come parte di contenuti sponsorizzati creati da un influencer.
  • Branded AR Content: l’annuncio è visualizzato sotto forma di adesivi e contenuti interattivi (come le maschere AR) che possono essere utilizzate dagli utenti nella creazione dei loro contenuti sulla piattaforma.
  • In-Feed Video: gli annunci vengono visualizzati nel feed di notizie sotto la sezione “per te”.
  • Hashtag Challenge: l’annuncio viene visualizzato nella Discovery page. Questo tipo di annuncio incita le persone a partecipare a sfide per la creazione di contenuti.

Come avviare la tua prima campagna

Per iniziare a fare pubblicità su TikTok avrai bisogno di contattare direttamente TikTok Ads . Dopo aver inviato tutte le informazioni di cui avranno bisogno, valuteranno se il tuo account è idoneo e in caso lo fosse verrai contattato per configurare il tuo account.

Una volta che hai accesso alla piattaforma TikTok Ads, devi completare la configurazione del tuo account con alcuni altri passaggi. Accedi ora alla scheda “campagna” per creare la tua prima sponsorizzata. TikTok organizza la propria pubblicità su tre livelli: campagna, gruppi di annunci, annunci.

Una campagna è l’attività complessiva, mentre i gruppi di annunci e gli annunci sono le funzioni all’interno della campagna. 

Crea un nuovo annuncio

Cicca si “crea” per iniziare a creare una campagna di annunci in feed. Sotto la voce “advestising object” scegli oggetto della tua campagna:  attualmente, la pubblicità TikTok offre tre obiettivi principali che sono traffico, conversioni e installazioni di applicazioni. Assegna un nome e un budget giornaliero (o totale) alla tua campagna.

Creazione di un gruppo di annunci

Crea ora il tuo gruppo di annunci scegliendo i posizionamenti degli annunci. Sotto alla voce “placement” hai la possibilità di dare a TikTok di scegliere automaticamente il posizionamento o sceglierlo manualmente alla voce “select placement”.

Ora configura il target: qui puoi aggiungere dati demografici, interessi e dispositivi generali. All’interno di una campagna puoi avere diversi gruppi di annunci destinati a un pubblico diverso.

Se vuoi avviare una campagna di retargeting utilizzando TikTok installa prima di lanciare la campagna il TikTok Pixel. Questo ti sarà utile su più versi come per misurarne l’efficacia e ottimizzare la pubblicazione a utenti specifici.

Le giuste proporzioni

Una volta configurato il gruppo, puoi ora caricare il tuo primo annuncio come video o come immagini che verranno raggruppate dall’app per crearne un video. Le porzioni consigliate per le campagne hanno proporzioni consigliate di 9: 16/1: 1/16: 9 con una risoluzione maggiore di 720px x 1280px.

Monitorare la tua campagna

Dopo che TikTok avrà approvato la tua campagna, potrai monitorarla accedendo alla sezione dashboard degli annunci.

Utilizza i filtri messi a disposizione dalla app per eseguire dei rapporti sull’andamento della tua campagna. Scopri il rendimento dei tuoi annunci in base a dimensioni e metriche specifiche. Questi filtri includono creatività annuncio, dati demografici del pubblico, tipo di dispositivo e posizionamento.

Conclusioni

Il modo migliore per creare annunci efficaci su TikTok è salire sul carro del contenuto di tendenza e seguire le onde. Questo però vuol dire rimanere anche sempre connesso con i contenuti più rilevanti pubblicati sulla piattaforma. 

Inizia subito a fare la tua pubblicità su TikTok e non aver paura di sbagliare. 

Seguici

154FansMi piace
678FollowerSegui
9FollowerSegui

INSTAGRAM

Pubblicità in TikTok: una guida completa all’uso

In questo articolo parleremo di come fare al meglio la pubblicità in TikTok. Questo social infatti è in esponenziale aumento e oggi...

Funzione Swipe up di Instagram: come utilizzarla al meglio

Il tuo profilo instagram ha più di 10.000 follower ma non sai come utilizzare al meglio la funzione di Swipe up di...

La nuova funzione email marketing di Facebook

Nuovo test in casa Facebook: sembra infatti che l’azienda stia testando un nuovo strumento di  email marketing che consentirebbe alle aziende di...