Novità instagram: ecco Brands Collab Manager. Addio Piattaforme di Influencer Marketing!

0
922
instagram brands marketing influencer

Novità in casa Instagram: lo scorso 18 dicembre la piattaforma influencer più utilizzata al mondo ha infatti lanciato ufficialmente sul loro sito (visibile qui) la nuova piattaforma Brands Collab Manager.

Oltre a aggiornamenti alle norme sui contenuti dei Brand, instagram lancia il suo nuovo modo per supportare i contenuti e la relazione tra brands e influencer.

Lo strumento da la possibilità ad Instagram di avere un ruolo più attivo nel marketing degli influencer che attualmente vanta un’industria di $ 15 miliardi. A questi si aggiungono la nascita in tutto il mondo di agenzie e società di marketing che hanno lavorato per mettere in relazione brand e influencer.

Analizzando i dati a disposizione, la piattaforma sta cercando di capire quali tipi di approfondimenti sono utili per marchi e creatori quando le persone acquistano sulla piattaforma.

instagram social media influencer brands  manager

Maggiori informazioni su Brand Collabs Manager

Instagram è sempre più coinvolto nel marketing degli influencer, un settore che in parte ha contribuito a creare. Questo nuovo strumento che l’app sta testando vuole essere un aiuto di collegamento per collaborare tra brands e i (così chiamati) creatori di contenuti.

A quanto pare la ricerca di influencer è modellata in modo simile al targeting degli annunci: i brands una volta all’interno dello strumento possono specificare il pubblico desiderato dell’influencer con cui vogliono lavorare con una selezione come paese, genere, età, numero di follower e interessi.

Il valore aggiunto offerto è anche nella possibilità di avere metriche più dettagliate. Durante le campagne di influencer, sarà lo stesso social di Instagram a condividere le metriche delle prestazioni, dando la possibilità ai marchi di promuovere il contenuto di nel feed come se fosse un annuncio pubblicitario.

“Vogliamo aiutare gli influencer a guadagnarsi da vivere sulla piattaforma e dall’altro lato vogliamo aiutare i marchi a trovare il pubblico più rilevante per il loro prodotto”, afferma Susan Buckner Rose, direttore del marketing di Instagram. “Quindi pensiamo che se fatto bene, Brand Collabs Manager può essere uno strumento vantaggioso per tutti: creatori, brand e persone.”

brand collabs manager

Come funziona nel dettaglio

Manager Collabs funge da ricerca di influencer per i brand: quest’ultimi tramite lo strumento possono infatti vedere quali personalità corrispondono ai criteri di ricerca del pubblico, oltre alla descrizione dell’influencer, al conteggio dei follower e alla categoria di contenuti. I marchi possono quindi contattare potenziali influencer o invitare coloro che soddisfano i criteri per collaborare ad un nuovo progetto di Marketing.

Lo strumento è attualmente in fase di test con circa 40 influencer statunitensi che sono stati selezionati da Instagram. Uno dei fattori per cui queste personalità sono state selezionate sono per l’uso precedente del tag di contenuti con marchio. In futuro, i creatori devono presentare domanda per partecipare al Brand Collabs Manager.

Tramite Brand Collabs Manager i brands possono anche pagare Instagram per promuovere il contenuto dell’influencer come annuncio e confrontare le prestazioni dei post dell’influencer di contenuti “organici” con gli annunci di contenuti del marchio.

Tutte le novità (per la vendita) introdotte nell’ultimo anno

Brands Collab Manager arriva solo al culmine di un anno di grandi novità per la piattaforma che vuole sempre di più assumere un ruolo attivo nel marketing.
Inizialmente abbiamo assistito all’arrivo di “Acquista su Instagram”, che consente agli utenti di completare gli acquisti senza uscire dall’app.
La svolta successiva si è avuta con ” Acquista dai creatori “, che consente agli influencer di taggare quegli articoli sono acquistabili. Infine è stata aggiunta anche la nuova scheda ” Vetrina” nella sua pagina Esplora, per scoprire i prodotti in vendita su Instagram.

Conclusioni

Come possiamo vedere da questa interessante novità introdotta, il marketing degli influencer sembra destinato ad aumentare nel 2020 e Instagram sarà un obiettivo chiave per i brand che vogliono fare promozioni. Questo nuovo strumento chiamato Brand Collabs Manager avrà molto successo nella scelta dell’influencer più adatto a rappresentare un marchio e nelle metriche dettagliate di analisi.

Quello che è sicuro è che questo strumento renderà più efficaci le strategie di Influencer Marketing, poiché i marchi possono raggiungere con maggiore precisione il pubblico che stanno cercando di coinvolgere.

Esistono già molti strumenti per la scoperta di influencer, ma Facebook sarà in grado di offrire maggiori dati e approfondimenti, sia per quanto riguarda le prestazioni dei singoli creatori sia le tendenze più ampie della piattaforma.

Man mano che Facebook aggiungerà altri creatori di Instagram, varrà sicuramente la pena che i marchi prestino attenzione allo strumento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here