Le 10 qualità di un buon Inbound Marketer

0
352
inbound marketer storytelling social seo web online

Le persone si stancano e così il mercato. I metodi di marketing tradizionali non funzionano più bene su internet. Strategie di marketing come pagare per gli annunci o l’invio di email stanno diventando metodi di vendita inefficaci che possono arrivare ad ottenere un vero e proprio fastidioso nel cliente finale. Ecco allora che arriva il lavoro di un buon inbound marketer.

La soluzione è infatti quella di guadagnare la fiducia dei clienti creando contenuti informativi e utili che attirano naturalmente i visitatori. Si deve creare una forte relazione tra business e clienti, pubblicando contenuti di qualità che rispondono alla domanda e all’interesse del cliente, attirando così naturalmente il traffico in entrata (che è possibile convertire in vendite).

Quindi, cosa ci vuole per essere un buon inbound marketer?

inbound marketer storytelling social seo web online

  1. QUALITA’ ANALITICHE

Se vuoi dei risultati, devi ascoltare i dati.

Devi avere la capacità di leggere e comprendere le informazioni importanti e decifrare i dati in alcune strategie utilizzabili che possono essere utilizzate per miglioramenti immediati.

  1. PADRONEGGIARE LO STORYTELING

Mentre i dati possono essere gli stessi per tutti, è la tua storia che ti separa dal resto dei marketer. Un buon inbound marketer ha un tono casuale e utilizza parole comuni di tutti i giorni per dare ai tuoi contenuti quell’atmosfera amichevole, permettendo ai lettori di avvicinarsi e vedere le cose attraverso i tuoi occhi.

  1. SINCERITA’

Una delle cose assurde del inbound marketing è che potresti anche non parlare del tuo prodotto! Conosci i tuoi clienti, conosci i loro problemi e sii sincero nell’aiutarli a risolvere i loro problemi (con o senza i tuoi prodotti). Ricorda però, di offrire il tuo prodotto perché sai che li aiuterà davvero. I questo modo non lo forzerai e andrai a creare una fiducia quasi amichevole sul tuo cliente.

  1. ESSERE INTRAPRENDENTI

Essere intraprendenti significa avere la capacità di trovare modi creativi per risolvere problemi, o come fare certe cose, in modo rapido ed efficiente.

  1. PERTINENTE E AGGIORNATO

Nel mondo del web devi sempre rimanere aggiornato. Immagina di passare ore e ore a perfezionare un articolo solo per ottenerlo ignorato dai lettori perché tutte le informazioni all’interno sono obsolete o non più rilevanti.  Questo è il motivo per cui è sempre consigliabile rivisitare tutti i post dei blog non performanti per vedere se c’è qualcosa che puoi fare per migliorare la qualità del tuo post o su come mantenere aggiornate le informazioni.

  1. ORIENTATI SU UN OBIETTIVO

Solo perché non promuoviamo la nostra attività ogni volta che scriviamo non significa che dovremmo solo scrivere per il gusto di farlo. Identifica il tuo obiettivo e struttura il tuo post per raggiungerlo. Dovrebbe essere ovvio, ma è necessario dire che non devi forzare l’auto-promozione in ogni singolo articolo che pubblichi.  anche una cattiva idea cercare di raggiungere troppi obiettivi con un singolo post. Fare ciò abbassa il focus dell’articolo e lascia i tuoi lettori confusi.

inbound marketer storytelling social seo web online

  1. ESSERE ECCELLENTI

Essere bravi non è mai abbastanza. Tutte le piccole cose che perdi perché non pensi che siano importanti, in realtà si sommano e ti rimettono sempre un passo indietro.

  1. ESSERE UMILI E OPEN-MIND

Mostrare la tua esperienza e dimostrare i tuoi risultati è un buon modo per dimostrare le tue capacità, ma allo stesso tempo devi essere umile. Essere umili significa rendersi conto che tutti non sono esenti dagli errori, quindi impara ad ammettere i tuoi difetti e ad essere disposto a migliorare. Un buon marketer inbound dovrebbe sapere come guardare oltre la distrazione e trovare spunti utili in ogni tipo di commento (positivo o negativo esso sia).

  1. CONOSCERE LA TUA AUDIENCE

Tieni sempre a mente il tuo pubblico prima di scrivere qualsiasi contenuto.Questa è davvero una delle regole d’oro che ogni inbound marketer di successo dovrebbe conoscere e ricordarsi sempre. Se riesci a capire quali sono alcune delle domande che i tuoi potenziali clienti potrebbero digitare sulla barra di ricerca di Google, allora dovresti essere sulla strada giusta per rispondere alla loro query di ricerca.

  1. ESSERE INCLINE ALLA SEO

Non sarai mai un buon marketer inbound se trascuri SEO. È un dato di fatto che la SEO e il marketing inbound sono in realtà abbastanza inseparabili. D’altronde non è esagerato dire che il SEO è la ragione per cui siamo qui adesso.

Mentre ognuna delle 10 qualità ha un impatto a sé stante, funzionano meglio se applicate insieme.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here