Novità social in casa Zuckerberg: cosa aspettarsi per le prossime settimane

0
333
social network zuckerberg facebook privacy dating messanger web online

Svoltasi lo scorso 1 maggio a San Jose, la conferenza degli sviluppatori di Facebook F8 ha proposto tante novità che passano per tutti i canali in mano al colosso di Facebook.

Inevitabile il fatto che si è parlato anche molto di Privacy, visto che dopo scandalo di Cambridge Analytica Facebook sta cercando a tutti i costi un miglioramento.

A tal riguardo, relatore dell’evento e in prima fila negli sviluppi, Zuckerberg ha dichiarato che, nonostante il fatto che «molta gente non è sicura che prendiamo sul serio il tema privacy», l’intenzione di Facebook è proprio quella di evolvere e migliorare sotto tale aspetto.

Molti i temi dibattuti che vanno da Instagram, WhatsApp, Messenger, lo speaker Portal e le innovazioni in campo AR e VR.

Ecco quindi le novità che avremo presto sulle nostre app.

Facebook

social network zuckerberg facebook privacy dating messanger web online

Facebook si rifà il look e questo sarà il restyling più importante degli ultimi 5 anni. L’aggiornamento arriverà in primis sull’app mobile e successivamente sul desktop.

Il nuovo design si caratterizzerà per una pulizia generale: il blu infatti verrà quasi completamente tolto per lasciare posto al bianco.

Un tema inoltre che aspettavamo da tempo è quello per gli incontri online: Facebook presenta Dating. Questa nuova funzione (molto adolescenziale) darà la possibilità di comunicare la propria “secret crush” (cotta segreta). Il messaggio verrà mandato al contatto a cui l’utente è interessato. Se quest’ultimo, utilizzando anch’esso Dating, ricambierà la secret crush, allora l’applicazione suggerirà la compatibilità permettendo l’incontro tra i due interessati (un po Stranamore di Castagna).

In caso contrario la relazione resterà segreta.

Facebook Messanger

social network zuckerberg facebook privacy dating messanger web online

Anche Messanger cambia veste e diventa più pulita seguendo la linea guida di Facebook. Ma non solo in esteriorità.

Il servizio di messaggistica di Facebook diventerà molto più leggero e veloce e quindi più accessibile. Entro la fine di quest’anno, gli utenti potranno usufruire dell’applicazione di messaggistica online, che oltre al normale scambio di messaggi darà anche la possibilità di guardare dei video in condivisione con gli amici presenti in chat. Questo va a alimentare sempre una maggiore connessione che ci avvicina all’era della Facebook tv (che non tarderà ad arrivare).

Inoltre, altra novità per Facebook Messanger è la creazione di una app per i sistemi operativi desktop di Windows e MacOS. Sarà infatti possibile tramite questo programma, effettuare video chiamate di gruppo e collaborare a progetti, tutto mentre si chatta in Messenger. Attualmente il programma è in fase di test ma potrebbe diventare disponibile entro la fine dell’anno.

social network zuckerberg facebook privacy dating messanger web online

Whatsapp

Non mancano le novità neanche in casa WhatsApp, dove la principale è sicuramente l’introduzione dei cataloghi di prodotto. Tramite questa nuova funzione infatti, le aziende che utilizzano la WhatsApp API o la WhatsApp Business App avranno la possibilità di mostrare i propri prodotti ai potenziali consumatori che entrano in contatto con loro.

Cosa aggiunge questa funzionalità? La possibilità di informare gli utenti senza il bisogno di dover lasciare l’applicazione.  Con la condivisione di cataloghi, gli utenti in contatto saranno informati sui servizi o i prodotti restando sempre all’interno di WhatsApp.

L’introduzione lo scorso anno di WhatsApp Business App è uno strumento ancora poco utilizzato ma molto utile per le piccole e medie imprese per creare una brand reputation di qualità e differenziata. Essere vicino al consumatore è sempre una delle leggi fondamentali per la riuscita di un brand.

Instagram Ecommerce

Novità importanti anche in Instagram che va indirizzarsi sempre più su un’ecommerce. Se infatti recentemente si è aggiunta la possibilità di fare shopping direttamente dall’app, ora questa funzione verrà ampliata con la possibilità in explore di scoprire post in cui fare acquisti e comprare i prodotti direttamente dai creator. Una sorta di vetrina dei venditori.

Gli autori dei post potranno includere dei tag di shopping nei loro post che permetteranno agli utenti di acquistare direttamente da loro senza passare da servizi esterni o link nelle bio.
In tutto questo, Instagram prenderà una percentuale sulle vendite (non dichiarata).

Altre novità in campo Instagram sembrano essere anche la possibilità di nascondere il numero di like e visualizzazioni. Inoltre verrà presto integrata una fotocamera Create Mode, da cui è possibile postare contenuti (non solo foto e video) arricchendoli in modo semplice con effetti e sticker.

Qui di seguito trovate un video con gli speech più interessanti (con sottotitoli in italiano). Cliccate sull’immagine di seguito.

Molte quindi le novità in arrivo.

Preparatevi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here