Novità Linkedin: opzioni di caricamento dei documenti ai post

Autore:

Category:

Novità in casa Linkedin: la condivisione di documenti in Linkedin.
Se lo scorso anno la piattaforma aveva già rinnovato le sue impostazioni permettendo dal mese di luglio la possibilità agli utenti di scambiarsi documenti tramite messaggi. Da dicembre questa versione si era allargata alle aziende, permettendo loro di condividere documenti all’interno delle loro pagine aziendali. Ora LinkedIn ha allargato la sua possibilità, annunciando la possibilità per tutti i membri di caricare documenti e presentazioni, inclusi PDF e PowerPoint, direttamente dal loro feed, o all’interno di post di gruppo.

Come si legge nella pagina ufficiale di Linkedin “i documenti e le presentazioni sono un modo efficace per condividere le conoscenze con la tua comunità e accendere conversazioni più ricche su argomenti che ti interessano. Dalle presentazioni alla conferenza e dai white paper ai case study e ai playbook, la condivisione di presentazioni è un ottimo modo per affrontare idee complesse, raccontare storie che combinano parole e immagini, permettendoti di andare più a fondo”.

linkedin documenti post social network profilo online web

La condivisione in Linkedin

LinkedIn è attualmente il più grande sito web di networking professionale online. In questo social, forse più che in qualsiasi altro, le community sono fondamentali. Scambiarsi conversazioni ed opinioni con le persone giuste, lavorativamente parlando, che puoi conoscere tramite questa piattaforma contribuisce positivamente alla crescita di un brand, di una professione o di un’azienda. Per la persona fisica, infatti sappiamo come Linkedin sia utilizzato dalle aziende per trovare il proprio candidato ideale. Si stima che il 95% dei reruiter attualmente utilizzi il social professionale per scovare talenti e trovare i candidati migliori. Avere un profilo interessante, aggiornato e ben curato è sicuramente un buon biglietto da visita.

In quest’ottica, è da notare come la ricerca di lavoro o di collaborazioni professionali sia molto cambiata. da parte della persone singola in cerca di lavoro, non ci si concentra più solamente nella “professione dei sogni” o sull'”azienda perfetta”, ma si cerca di andare oltre. E il modo perfetto lo si trova proprio in Linkedin, cercando di costruire relazioni ed identificando i possibili datori di lavoro o personalità ad essi collegate con caratteristiche e criteri che si allineano con i propri interessi. Ecco perchè condividere documenti come pdf o presentazioni si rivela molto importante nella creazione di una tua immagine professionale.

Come funziona la condivisione di documenti in Linkedin

Anche se al momento, l’opzione per la condivisione di documenti in Linkedin è disponibile solo tramite la versione desktop dell’app, in realtà il procedimento è molto semplice. Ricordiamo inoltre che finora la possibilità di includere documenti era possibile solo nella sezione del profilo.

Vediamo passo passo come funziona la condivisione di documenti in Linkedin.

– Tocca l’icona del documento nella casella di condivisione sul feed (da desktop) e scegli un documento o una presentazione dal tuo computer da caricare.

linkedin documenti post social network profilo online web

– Scrivi una breve descrizione di descrizione di cosa stai condividendo e invogliare chi può essere interessato ad aprire il file

– Per creare un maggiore coinvolgimento ti consigliamo di utilizzare la @mentions, che aiuterà il tuo post ad emergere tra le persone giuste.

– Prima della pubblicazione, prendetevi un momento per assicurarvi che il testo e la mention siano funzionanti e non siano presenti errori di ortografia o di poca attenzione.

– Procedete con la pubblicazione.

Piccola attenzione: il file deve essere inferiore a 100MB e meno 300 pagine. Sono supportati i seguenti tipi di file: PPT, PPTX, DOC, DOCX e PDF.

L’azienda assicura che questa versione sarà disponibile anche da mobile al più presto.

Come utilizzarlo al meglio

Una regola essenziale per ogni buon profilo di LinkedIn è questa: una corretta Strategia LinkedIn passa obbligatoriamente attraverso il tuo Profilo. Come creare un Profilo LinkedIn di successo? E’, come ogni cosa, un’azione che richiede impegno e sopratutto costanza. Devi creare la tua cerchia di contatti.

Parti da una compilazione dettagliata del tuo profilo. Cerca di completare il profilo in ogni sua parte utilizzando una terminologia chiara e semplice. Lo scopo è di catturare l’attenzione e far emergere il tuo valore distintivo unico. Per questo il consiglio è di evidenziare i tuoi plus in modo che anche ad una lettura veloce, si possa subito capire di cosa ti occupi e cosa ti contraddistingue dagli altri.

Un’altra regola d’oro che devi tenere a mente è che il tuo profilo LinkedIn deve crescere con te e con la tua esperienza. Riporta sempre in modo dettagliato e preciso le tue esperienze e quello che, agli occhi di un estraneo, potrebbe renderti con un valore aggiunto. Inoltre tieni sempre a mente la regola di osservare gli altri profili. Anche semplicemente leggendo, documentandoti o formandoti sull’utilizzo di questo strumento potentissimo avrai voglia di aggiornarlo e migliorarlo.

Buon lavoro.

Seguici

153FansMi piace
678FollowerSegui
9FollowerSegui

INSTAGRAM

Pubblicità in TikTok: una guida completa all’uso

In questo articolo parleremo di come fare al meglio la pubblicità in TikTok. Questo social infatti è in esponenziale aumento e oggi...

Funzione Swipe up di Instagram: come utilizzarla al meglio

Il tuo profilo instagram ha più di 10.000 follower ma non sai come utilizzare al meglio la funzione di Swipe up di...

La nuova funzione email marketing di Facebook

Nuovo test in casa Facebook: sembra infatti che l’azienda stia testando un nuovo strumento di  email marketing che consentirebbe alle aziende di...