• Homepage
  • >
  • Instagram
  • >
  • Come creare un piano di contenuti interessante per le tue storie di Instagram

Come creare un piano di contenuti interessante per le tue storie di Instagram

Instagram-Story

In questo articolo illustreremo una guida utile per aiutarti a pianificare le tue stories su Instagram.

In particolare parleremo di come creare, ottimizzare e pianificare contenuti adatti per aumentare il tuo engagement nelle Instagram Stories e di conseguenza nel tuo profilo.

1. Tema e stile contraddistinto per le tue Instagram stories

Così come per i contenuti dei tuoi post, le tue storie dovrebbero riflettere un tuo tema coerente che permettono a livello visivo di distinguersi dalle altre.
Il contenuto visivo dovrebbe sia attirare il tuo pubblico che riflettere l’immagine del tuo marchio e il suo stile.
In particolare, nelle storie è meglio decidere prima a priori
– il carattere da utilizzare
– il colore migliore da utilizzare per il carattere e per il doodle
– il miglior filtro da utilizzare

Nel nostro esempio abbiamo preso in considerazione il profilo di Veralab. come si può ben vedere l’azienda rispetta una perfetta linea editoriale tra stories e profilo.

E’ necessario pensare a quali colori sono maggiormente adatti al nostro marchio. In questo caso Veralab preferisce l’utilizzo del rosa in considerazione anche del target di riferimento.

Se il tuo marchio si concentra sulla forza e la potenza (personal trainer, palestra,…) la selezione migliore è nell’utilizzo di caratteri classici o forti.
Un marchio classico o vintage, potrebbe invece prediligere l’utilizzo di carattere typewriter.

Quindi scegli meglio quello che si allinea alla personalità del tuo brand e rendi la scelta coerente con il contenuto dei tuoi post.

Ricorda che anche nell’utilizzo dei post rifondivisi, devi tenere a mente il tuo stile. Ricondividi chi ti sagge ma senza uscire mai dalla tua linea editoriale. Aggiungi il tuo tocco personale con la giusta scelta di carattere e filtri.

2. Pianifica il contenuto della tua storia

Ora che hai definito bene la linea editoriale da dare alla tua Instagram stories, puoi iniziare a pianificare le idee di contenuto da pubblicare.
Il primo passo è nel capire l’obiettivo per cui utilizzi le stories e quindi le domande da porti sono
-utilizzi le stories per generare vendite?
– vuoi generare consapevolezza del tuo marchio?
– vuoi aumentare follower e generare più coinvolgimento?

Conoscere bene il motivo per cui utilizzi Instagram ti permetterà di garantire contenuti che soddisfano tali obiettivi.

Ad esempio inserire una CTA (call to action) come nell’esempio sopra, può essere efficace per generare risultati. tuttavia non tutte le CTA sono uguali. Se il tuo scopo è la vendita, devi incoraggiare all’acquisto come ad esempio indirizzando ad un video IGTV che spiega perché non puoi far a meno di quel prodotto.

3. Determina la sequenza

Le Instagram stories creando engagement e sono molto divertenti, ma è inutile creare e pianificare contenuti 7 giorni su 7 se non siamo in grado di seguirli. Sii realistico e guarda al tempo che hai.

Ricorda che la lunghezza ideale si compone di 3-7 messaggi e che la maggior parte delle persone perde interesse già dal 4. Calcola anche la combinazione adatta da utilizzare: sette storie, a seconda che tu scelga foto o video, ha una durata che può variare da 35 secondi a 2 minuti.

Dai al tuo pubblico una varietà di contenuti che possano
– intrattenere ed essere divertenti
– post personali che mostrino il lato umano dietro al marchio
– mostrare il dietro le quinte della tua azienda
– suggerimenti e tutorial che possano aiutare i tuoi clienti
– rispondere alle domande più frequenti sulla tua azienda

L’account Netflix Italia mescola valore di intrattenimento e divertimento interagendo con il pubblico.

Netflix instagram stories

Netflix instagram stories

Poiché vai a condividere un contenuto per un pubblico di riferimento, è importante determinare tale contenuto. Si chiama storia e per questo deve disporre di un inizio, una metà ed una fine.

Ad esempio, se hai intenzione di condividere una serie di storie su un evento di networking dal vivo, potresti pubblicare:

– Una foto della facciata del locale con tutte le insegne per l’evento (daresti una descrizione della location)
– Un video della rete o della riunione pre-evento (introduzione iniziale a quello che ci si aspetta)
– Una foto dei tavoli o delle decorazioni (iniziare a raccontare una storia)
– Un video del presidente che riconosce il successo dell’evento (la parte centrale)
– Una foto selfie per dimostrazione della presenza fisica
– Un post di testo con qualche punto interessante (conclusione)

Quindi che voi siate una piccola realtà o un’azienda medio grande, Instagram oggi è sicuramente uno dei social media più utilizzati a livello globale, e una buona creazione di contenuti può portare a molto traffico in entrata.

Cercate quindi di utilizzarlo al meglio.

Se avete consigli, scriveteci nei commenti.

Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Tutti i diritti sono riservati © 2019 - Powered by M-Adv Srls P. Iva 10839980967

Questo sito non e' una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità definita. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948