Come Airbnb sta conquistando il suo pubblico in Instagram

0
652
airbnb vacanze instagram viaggi social network viaggiare

coni suoi 4 milioni di follower, oggi vediamo come si sta muovendo Airbnb in Instagram per rimanere vicino al suo pubblico.

Che tu sia in un lussuoso viaggio romantico o che stia viaggiando da solo, Airbnb si identifica come uno dei feed leader di Instagram. Su questi numeri, pochi altri marchi del settore sono riusciti ad attirare, coltivare e convertire tanti viaggiatori.

Experiences: Travel trip

Dalle silente disco più in voga di San Francisco alle lezioni di surf a Sydney, i viaggi non sono mai stati così invitanti, ed è tutto grazie a questa accattivante campagna di Airbnb.

Che tu sia nel lusso, in remoto o in viaggio da solista, come uno dei feed leader di Instagram (che conta attualmente ben 3,4 milioni di follower), pochi altri marchi sono riusciti ad attirare, coltivare e convertire tanti viaggiatori.

L’introduzione di Experiences ha ampliato l’impronta di Airbnb nel settore dell’ospitalità offrendo oltre 15.000 attività uniche da gestite in oltre 1.000 luoghi in tutto il mondo”.

Andando oltre le semplici prenotazioni di alloggi, Airbnb ha lanciato esperienze curate sviluppate con una campagna accattivante nel loro profilo Instagram più che nelle IG Story, oltre a canali di stampa, TV e altri social media.

Dopo aver fatto un grande successo nel 2016, le esperienze di Airbnb continuano a suscitare un crescente entusiasmo mentre si espandono su nuovi paesi. Attualmente la piattaforma offre ai propri utenti oltre 4.000 esperienze, in 50 città in tutto il mondo.

Dato che gli utenti di Airbnb rientrano nella fascia di età compresa tra 18 e 30 anni, Instagram è il canale perfetto per mostrare le loro inserzioni, e ancor più, le loro esperienze.

Al centro della campagna, come nel cuore del marchio, risiedono i suoi valori di connessione, fiducia e comunità.

Airbnb: feed di Instagram

Quando si tratta del loro feed, Airbnb in Instagram evita di costruire un’immagine troppo rigida o raffinata. Il loro scopo infondo è quello di trasmettere valori autentici dei suoi viaggiatori.

Infatti, mentre molti brand iniettano i loro valori e l’ estetica del marchio attraverso una combinazione di colori o filtri particolari, Airbnb si concentra sulla produzione di contenuti il ​​più autentici possibili per mettere in risalto le fotografie di viaggi della vita reale.

airbnb vacanze instagram viaggi social network viaggiare

Al momento del lancio, il marchio ha anche utilizzato caroselli per creare delle guide che offrivano consigli ai viaggiatori da parte delle persone locali.

Didascalie in InstagramAttraverso le loro didascalie, Airbnb mira a connettersi con i suoi seguaci in un tono invitante e amichevole che stabilisce fiducia e calore.

I post relativi alle Esperienze si concentrano sempre sull’accoglienza, sull’accentuazione delle loro passioni e sulla rivelazione di chi, dove e perché dell’esperienza, mentre dipingono un’immagine vivida che crea una connessione emotiva.

Oltretutto Airbnb non utilizza più hashtag di primo commento vista la sua ormai consolidata presenza in Instagram.

Instagram Story & Highlights

Sulle storie, Airbnb estende le sue avventure con curiosità e istantanee giocose che portano gli utenti in mini viaggi.

Non solo luoghi. Airbnb offre anche utili consigli di viaggio che informano i suoi viaggiatori su cosa è giusto fare e cosa meno in una determinata cultura. Potete vedere tutta questa parte nell’album di categoria rinominato Highlights. Qui un esempio.

airbnb vacanze instagram viaggi social network viaggiare

Instagram Story Ads

Oltre alle storie e ai contenuti dei feed, Airbnb ha anche investito in annunci a pagamento su Instagram Stories.

Mettendo in mostra esperti locali, Airbnb ha utilizzato lo spazio video verticale per immergere potenziali viaggiatori nello spirito dell’avventura.

Il loro contenuto altamente visivo, che ha visto protagonisti uomini e donne tra i 25 e i 44 anni, è stato registrato in formato verticale e ha imitato esperienze locali eccellenti come la canoa sotto il Golden Gate Bridge di San Francisco e le escursioni attraverso una foresta. Tutte esperienze reali che possono essere prenotate tramite la piattaforma .

La campagna ha avuto un grande successo portando ad un interesse ancora maggiore nella piattaforma di Experience.

Contenuti creati dagli utenti

Con una campagna che incoraggia i viaggiatori a vivere e provare le stesse emozioni dei locali, è stata una scelta ovvia concentrarsi sui contenuti generati dai propri viaggiatori e ospiti per aiutare a diffondere lo spirito di avventura.

In quest’ottica siamo convinti che la tua community e i tuoi clienti, sono il miglior asset di marketing che possiedi.

Capitalizzando i contenuti guadagnati, il gigante del viaggio è riuscito a competere con (e conquistare) i suoi concorrenti molto più grandi per diventare il terzo più grande venditore di alloggi online.

E tutto questo con una buona campagna di coinvolgimento con i suoi utenti grazie alla creazione di hashtag specifici (come ad esempio #AirbnbExperiences). Ecco perchè Instagram continua a costruire la propria comunità e a creare fiducia mettendo le persone al primo posto.

Conclusioni

Oggi l’hashtag #AirbnbExperiences conta oltre 49.300 post su Instagram e continua ad attrarre i viaggiatori esistenti e potenziali di ogni tipo a “trovare avventure nelle vicinanze o in luoghi lontani”.

Anche se il viaggio si presta bene a un canale visivo come Instagram, la chiave di volta della costante strategia Instagram di Airbnb per Experiences è di raggiungere i potenziali clienti attraverso contenuti accattivanti e ponderati che mirano a connettersi, sfruttando l’impatto emotivo per aumentare il coinvolgimento.

E, naturalmente, nessuna strategia Instagram è completa senza una corretta pianificazione ed esecuzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here