9 proposte di vendita unica che non puoi perdere

0
30

In questo articolo parleremo di strategie e di proposte di vendita unica, grazie ai quali sarà possibile scoprire quali sono i punti di forza e saper dove mirare.

Cosa sono le proposte di vendita unica

Le proposte di vendita unica sono una sorta di bollino di riconoscimento, il quale si differenzia dalle altre aziende. Il confronto con le altre aziende competitor sono necessarie in quanto si deve far riconoscere e distinguere dagli altri che vendono gli stessi prodotti e servizi. Quasi tutte le proposte hanno delle basi che sono: innovazione, creatività, semplicità e attenzione. Adesso vediamo 13 proposte di vendita unica che non si possono perdere:

  • scrivere in modo semplificato.
  • Utilizzo di messaggistica istantanea.
  • Miglioramento della logistica.
  • Adattarsi alle esigenze dei clienti.
  • Essere onesti con i propri clienti.
  • Creare nuove categorie.
  • Avere un contatto con i clienti.
  • Concentrarsi sulla qualità.
  • Essere fieri del proprio prodotto.
  • Sorprendere i clienti.

1. Scrivere in modo semplificato

Lo scrivere in modo chiaro e semplice anche le descrizioni dei prodotti è una proposta di vendita unica che deve essere utilizzata molto spesso. Le frasi devono essere da effetto ma semplici così che rimanga nella memoria del cliente. Non è necessario che si scriva molto l’importante è che anche quel poco possa far pensare al cliente di poter acquistare nel proprio personal brand.

2. Utilizzo di messaggistica istantanea

L’utilizzo della messaggistica istantanea è necessaria per poter comunicare velocemente con il proprio cliente. Infatti, di solito si consiglia di utilizzare Whatsapp, la quale è l’app più scaricata al livello mondiale. La messaggistica istantanea abbatte tutte le barriere della comunicazione in quanto a velocità e a comunicazione non viene battuta da nessuno.

3. Miglioramento della logistica

I clienti si aspettano che i prodotti arrivino nel più breve tempo possibile. Infatti, avere un’ ottima organizzazione nella logistica è un passo avanti per avere la fiducia del cliente. Avere un magazzino in ordine ed efficiente garantisce anch’ esso ad una preparazione del pacco pratico e veloce una proposta di vendita unica sicuramente che distingue.

4. Adattarsi alle esigenze dei clienti

Adattarsi alle esigenze del cliente non significa che bisogna soddisfare ogni suo minimo desiderio. Il cliente, non sempre ha ragione, però il modo anche per farlo ritornare è andargli incontro e cercare di trovare un compromesso soprattutto se questo è un cliente da vecchia data.

5. Essere onesti con i propri clienti

L’onestà garantisce un aumento esponenziale di fiducia dei propri clienti. Infatti, l’onestà rende una relazione più sana, più duratura e più forte. Quando questo avviene viene garantito un ambiente più rilassato e una comunicazione molto più tranquilla.

6. Creare nuove categorie

Creare delle categorie dei prodotti è necessario per facilitare l’utente a trovare i prodotti facilmente. Ma non solo, anche per avere un ottimizzazione del sito per quanto riguarda il posizionamento della SEO e per far trovare anche con la digitalizzazione manuale il proprio marchio.

7. Avere un contatto con i clienti

Il contatto con i clienti è necessario ed anche avere un ottimo customer care, il quale riesce a risolvere il problema in maniera veloce ed efficace. Tutto questo è indispensabile avere un assistenza cliente che risponda velocemente sia alle email o alle chiamate qualunque richiesta di cui il cliente ha bisogno. Dimostrare di essere gentile e far vedere il lato umano delle persone è un grande passo al ritorno del cliente e ad attirare nuovi clienti.

8. Concentrarsi sulla qualità

I clienti riescono a riscontrare la qualità del prodotto dopo aver quest’ultimo in casa tra le loro mani. Quindi è fondamentale garantire loro con contenuti di possedere prodotti di qualità per cancellare ogni minimo dubbio dalla loro testa. Un altro modo è mostrare delle foto dettagliate poiché questo mostra e ritrae in modo chiaro quanto sia fedele a quello che è.

9. Sorprendere i clienti

Sorprendere il proprio cliente è un modo più efficace per far sì che quest’ultimo si ricordi del proprio brand. Infatti, si consiglia sempre di inviare dei gadget oppure anche piccoli prodotti che non costano molto ma che sicuramente il gesto verrà apprezzato. Questo gesto deve essere fatto soprattutto se ci fosse stato un problema con l’ordine e per rimediare al proprio errore e premiare la pazienza e la gentilezza del cliente un piccolo incentivo va donato.

Photo credits : Pixabay

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here