20 modi per ottimizzare le tue conversioni in modo sociale

0
31

In questo articolo parleremo di come ottimare le conversioni in modo sociale tramite degli esempi di prove sociali. Le prove possono essere molteplici e sicuramente alcuni l’hanno già sperimentato. Infatti, sono il chiedere dei consigli su dei ristoranti, sapere come sia andato un viaggio e controllare le varie recensioni prima di andare in un determinato posto.

La vera prova è quella di generare interesse e impressionare e determinare la scelta degli utenti. La strategia marketing è molto importante, per questo bisogna sfruttare al meglio le prove sociali per ottenere molti più clienti.

Che cosa è una prova sociale

La prova sociale è necessaria per garantire al meglio il funzionamento delle proprie campagne così da garantire un maggior aumento dei clienti. Ma cosa è una prova sociale? Una prova sociale è una teoria psicologica, la quale consiste nel adeguarsi e comportarsi in modo diverso in base alle persone e al contesto che circonda la persona.

Questo fa sì che le persone credono inconsciamente che altri capiscano la propria situazione, questo metodo può essere applicato sia al livello personale e sia per quanto riguarda il marketing. Una delle tattiche più utilizzate di marketing è quella di attirare tramite i propri clienti già esistenti, altri nuovi clienti. Adesso vediamo 20 modi di prove sociali:

  • Sponsorizzare il proprio brand da persone famose.
  • Condividere i contenuti dei propri clienti.
  • Le recensioni dei propri clienti.
  • L’esperienza dei clienti.
  • Avere la fiducia dei Media.
  • Le condivisioni sui social.
  • Mostrare i propri attestati.
  • La classificazione del proprio brand.
  • Le notifiche tramite i popup.
  • L’influenza di un grande gruppo di persone.
  • Monitorare il sito.
  • Mostrare i loghi dei brand dei propri clienti.
  • Avere un ottimo problem-solving.
  • Far sapere ai clienti “chi siamo”
  • Comunicati stampa.
  • Premi e riconoscimenti.
  • Marketing e affiliazione.
  • Aggiornamenti di prodotti e servizi.
  • Campagne di foto sui social.
  • Inserire i più venduti prodotti sul sito.

1. Sponsorizzare il proprio brand da persone famose

Un punto importante è la sponsorizzazione del proprio brand da parte di persone che sono famose. Infatti, molte persone hanno dichiarato che l’approvazione di un personaggio famoso può influenzare la decisione di acquisto. La prova sociale degli influencer, che questa sia a pagamento o meno, aumenta in modo esponenziale la consapevolezza del brand, poiché posso avere anche milioni di follower.

Infatti, gli influencer sono un’ ottima chiave in quanto pubblicano costantemente contenuti e si relazionano molto frequentemente con i proprio follower.

2. Condividere i contenuti dei propri clienti

I contenuti dei propri clienti possono essere qualsiasi contenuto. Possono essere delle foto, dei video, degli audio, delle recensioni, dei commenti e delle valutazioni. I post dei propri clienti sono contenuti organici grazie ai quali si può aumentare l’importanza del brand tramite un hashtag o l’inserimento del nome del marchio.

3. Le recensioni dei propri clienti

Molti utenti controllano le recensioni dei clienti che hanno già avuto una relazione con il proprio marchio. Prima di buttarsi sul nuovo vogliono sapere come gli altri si sono trovati in quel prodotto o in quel servizio. In un sondaggio è uscito fuori che quasi il 70% degli utenti prima di fare un acquisto si informa tramite le recensioni degli altri utenti.

4. L’esperienza dei clienti

L’esperienza del cliente è diversa da una recensione. Infatti, quest’ultima può essere positiva o negativa mentre l’esperienza tenda a raccontare e a scrivere i proprio episodio. L’esperienza scritta di un cliente ha dimostrato che è molto più efficiente rispetto a una quantità esponenziale di recensioni. Un’ ottima esperienza dovrebbe essere quasi sempre accompagnata da foto che dimostrano quello che raccontano.

5. Avere la fiducia dei Media

La fiducia dei media è molto importante in quanto possono aumentare la reputazione del marchio. Infatti, collegare i propri contenuti a qualsiasi media su piattaforme social è un ottimo modo per valorizzare al meglio il proprio brand.

6. Le condivisioni sui social

Un altro punto importante è il conteggio dei propri contenuti i quali sono stati pubblicati dai clienti e quante volte il proprio URL è stato condiviso. Per sapere questo è necessario avere uno strumento di analisi, grazie al quale sarà possibile l’esatto numero di contenuti condivisi.

7. Mostrare i propri attestati

Gli attestati mostrano agli utenti le proprie esperienze e le competenze che si possiedono in una determinata attività. Infatti, mostrare le certificazioni è un’ottima strategia di marketing e può instaurare una fiducia da parte dei clienti.

8. La classificazione del proprio brand

Tutti gli utenti cercano di acquisire le migliori condizioni prima di procedere a fare un acquisto. Infatti, una prova sociale è quella di far vedere al potenziale cliente quanto si è alti di classifica anche rispetto al proprio competitor così da invogliare ad acquistare nel proprio marchio.

9. Le notifiche tramite i popup

Le notifiche tramite i popup sono presenti in alcuni siti, nei quali possono essere visti quale attività sta facendo nel medesimo sito. Le attività possono essere l’inserimento di un prodotto nel carrello, se ha effettuato un generale acquisto. Le notifiche possono essere non solo degli utenti ma anche dei prodotti, come nel caso di un prodotto esaurito per incoraggiare ad effettuare un aquisto.

10. L’influenza di un grande gruppo di persone

Nel marketing, si utilizza molto la strategia di sfruttare l’influenza di un grande gruppo su il singolo che osserva quel determinato gruppo ed è un ottima prove sociali. I brand sfruttano questa idea tramite la pubblicazione dei proprio numeri di follower e clienti.

11. Monitorare il sito

Monitorare il sito è molto importante in quanto garantisce l’aggiornamento effettivo del sito. Infatti, possono mostrare i cambiamenti del traffico, il conteggio degli utenti, le visualizzazioni dei video tramite i “mi piace” o “non mi piace”. Questa prova sociale indica quali contenuti sono popolari e quali meno e rileva anche, tramite gli strumenti, gli orari e giorni in cui il sito fa più traffico.

12. Mostrare i loghi dei brand dei propri clienti

I loghi dei vari brand sono riconoscibili e attirarono l’interesse degli utenti. I loghi sono anche dei simboli di fiducia che si può avere sul proprio brand. Innanzitutto, è necessario contattare i proprio clienti per chiedere il permesso di inserire i loro loghi, nel caso in cui questi rifiutano non è possibile inserirle in quanto sarebbe una violazione del marchio.

13. Avere un ottimo problem-solving.

Riuscire in breve tempo a risolvere i problemi è un ottimo modo di avere la fiducia e l’attenzione da parte del cliente. Presentare il proprio cliente, raccontare il problema e far sapere come è stato risolto nel minor tempo possibile garantisce anche l’aumento di nuovi clienti. Per fare ciò è bisogna intervistare il cliente e compilare dei dati su quello che è successo e analizzare il tutto per mostrare la causa e l’effetto.

14. Far sapere ai clienti “chi siamo”

Nel sito web deve essere presente l’opzione “chi siamo“, poichè mostra ai potenziali clienti in breve il marchio. In base a quello che si inserisce in questa opzione, si può garantire fiducia, affidabilità e serietà. Si può inserire, inoltre, i vari partner o dei link che si collegano al proprio sito.

15. Comunicati stampa

I comunicati stampa sono degli annunci da parte di giornalisti su dei grandi brand. Sono una serie di informazioni, di aggiornamenti che il brand confida al giornalista così da dargli più dettagli possibili per l’articolo. I comunicati stampa sono delle prove sociali che aiutano a promuovere e a parlare del proprio brand.

16. Premi e riconoscimenti

I premi e i riconoscimenti dimostrano che si ha ottenuto degli obiettivi specifici, dei traguardi o si è raggiunto uno status speciale. Sottolineare i risultati e descrivere come si è arrivati ad ottenere quel premio o riconoscimento. Se le varie valutazioni e recensioni sono stati indispensabili per questo riconoscimento non bisogna fare altro che mostrarle.

17. Marketing e affiliazione

Gli affiliati di marketing sono delle prove sociali, i quali promuovono i servizi e i prodotti del brand in cambio di commissioni. Iniziare un programma di affiliazione può garantire l’aumento dei nuovi clienti, quindi bisogna contattare influencer o clienti già esistenti e chiedere se vogliono lavorare con il proprio marchio.

18. Aggiornamenti di prodotti e servizi

Gli aggiornamenti dei prodotti e dei servizi fanno aumentare i clienti in quanto il nuovo è quasi sempre simbolo di curiosità. Questo può assicurare anche il passaparola e ottenere più clienti con i vicini o parenti dei cliente esistenti. Di solito, le persone si fidano dei consigli delle persone più vicine, offrire dei gadget per il ritorno dei clienti.

19. Campagne di foto sui social

Le campagne di foto sui social possono aiutare in un determinato tempo a raggiungere degli ottimi obiettivi. Si possono promuovere delle vendite o delle nuove uscite così da ottenere nuovi follower sui social. Si consiglia di utilizzare i reel o stories su Instagram per lanciare la propria campagna.

20. Inserire i più venduti prodotti sul sito

Inserire nella pagina web una sezione dei “più venduti”, questo per far sapere a visitatori del sito che sono i prodotti che vanno per la maggiore. Far mostrare tramite recensioni, valutazioni, classifiche e notifiche tramite con i pop-up.

Photo credits : Pixabay

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here